Psicologia dello sport

Complimenti! Se potessi Ti stringerei la mano. Perché?

Perché, se sei entrato in questa sezione del sito, quasi certamente sei un atleta o un tecnico.

Complimenti perché in un mondo che ospita solo nebbia su chi sia il Mental Coach o Mental Trainer, Tu, che stai cercando informazioni, fai la differenza.

Lo so che il termine “Psicologo dello sport” Ti inquieta. Forse stai pensando alla malattia mentale, a un problema che necessita di tempi biblici per essere risolto, al fatto che vuoi fare da solo. Forse sei anche convinto che non esistano strumenti pratici, semplici ed efficaci per migliorare il Tuo approccio mentale alla performance.

Eppure, diciamocelo, la preparazione mentale è tanto essenziale quanto quella fisica. Non è vero?!

Ciò che voglio che Tu tenga a mente è che l’allenamento mentale è una scienza, non un’improvvisazione priva di competenza e professionalità.

Solo Tu sai cosa è meglio per Te e sono certa che scegli con cura i professionisti a cui affidarTi.

Pertanto comincio a togliere  la nebbia, di cui parlavo all’inizio di questa pagina, ricordandoTi che io in qualità di Psicologa dello sport:

  • Non lavoro con la malattia mentale
  • La Psicologia dello sport si occupa di allenare il potenziale mentale da affiancare alle abilità fisiche, tecniche e tattiche sviluppate con gli allenamenti intensivi.
  • Collaboro assieme all’atleta, alle squadre e ai tecnici per far emergere al meglio le potenzialità che sono già dentro di Te
  • Insegno tecniche di allenamento mentale a Te più utili per essere performante e dare il meglio di Te in allenamento e in gara
  • Lavoro assieme a Te che vuoi migliorare raggiungendo quegli obiettivi misurabili che vedi perseguibili
  • Non mi interessa la Tua infanzia e la Tua vita privata, a meno che non interferisca con la performance
  • Il mio studio ha due comode e uguali poltrone Ikea: la mia e la Tua. Sono poste l’una di fronte all’altra per rendere più efficace il goal setting e la chaise longue che troverai non è quella di Freud, ma uno strumento decisamente più comodo ed ergonomico del materassino Decathlon per eseguire gli esercizi di allenamento mentale
  • Non resteremo solo dentro allo studio perché il mio lavoro con Te non si colloca dentro una stanza, ma nella mia mente. Ti seguirò, con precise finalità concordate, anche nel Tuo ambiente sportivo che sia una palestra, un tatami, una piscina, un ring, una pista di atletica, un campo di tiro o una pedana.

Diciamolo senza tanti giri di parole: lo stress agonistico, la fatica di allenamenti serrati, l’ansia da prestazione possono compromettere la performance sportiva.

Imparare a gestire questi aspetti, aumentare il proprio livello e rendere più performante la prestazione è fondamentale per l’atleta. Tutto ciò si può ottenere acquisendo tecniche e metodi di preparazione mentale.

Sei curioso di sapere cosa ottieni con un efficace allenamento mentale?

  • Aumentare l’efficacia della gestione dello stress pre-gara
  • Ridurre rapidamente l’affaticamento e la tensione pre-gara
  • Gestire in modo più efficace la tensione muscolare, il ritmo respiratorio, cardiaco e funzionamento gastrointestinale influenzati da fattori di origine emotiva
  • Amplificare la scioltezza nella prestazione sportiva
  • Migliorare la capacità mnemonica del gesto atletico
  • Migliorare la qualità del sonno e il recupero psico-fisico
  • Ridurre le sensazioni dolorose connesse all’attività sportiva
  • Incrementare l’autodeterminazione, l’autoefficacia e l’autostima